Recioto di Gambellara
Vini

Recioto di Gambellara

Il vino bianco Recioto di Gambellara è un prodotto tipico del Veneto, apprezzato a livello internazionale per la sua freschezza e il suo sapore inconfondibile. Questo vino viene prodotto nella zona di Gambellara, un comune situato in provincia di Vicenza, e si ottiene dalle uve Garganega, un vitigno autoctono del territorio.

Il Recioto di Gambellara ha una storia antica e affascinante, che si può far risalire al medioevo. In quelle epoche, questa zona era famosa per la produzione di vini dolci, che venivano apprezzati dai nobili e dalle corti più importanti. Il Recioto di Gambellara faceva parte di questa tradizione, e già allora era considerato un prodotto di alta qualità.

Oggi, la produzione è stata modernizzata, ma i metodi tradizionali sono ancora molto rispettati. Le uve vengono raccolte a mano, durante la prima metà di settembre, e portate in cantina per la vinificazione. Qui, i grappoli vengono pigiati delicatamente per estrarre il mosto, che viene fatto fermentare lentamente a temperatura controllata.

La particolarità di questo vino sta nel fatto che la fermentazione viene interrotta prima che tutti gli zuccheri siano trasformati in alcol. In questo modo, il vino si presenta con un elevato contenuto di zuccheri residui, che gli conferiscono un gusto dolce e cremoso, ma allo stesso tempo fresco e fruttato.

Il Recioto di Gambellara si presenta con un colore giallo dorato, intenso e brillante. Al naso, si possono percepire note di frutta matura, come pesca, albicocca e ananas, insieme a sentori di agrumi e fiori bianchi. In bocca, il vino si presenta morbido e persistente, con una piacevole sensazione di freschezza che lo rende perfetto per accompagnare dolci e dessert.

Questo vino bianco è molto apprezzato in Italia e all’estero, e ha ottenuto numerosi riconoscimenti e premi nel corso degli anni. Il Recioto di Gambellara è un prodotto di alta qualità, che racchiude in sé la storia e la tradizione di un territorio unico al mondo.