Birra Lager
Birre

Birra Lager

La birra Lager è una delle più popolari al mondo, esistono numerose varianti di questa birra, ma in generale tutte hanno in comune la bassa fermentazione. La parola “Lager” deriva dalla lingua tedesca e significa “magazzino”, perché in passato la birra veniva conservata in luoghi freddi e bui per maturare prima di essere bevuta.

La zona di produzione della birra Lager è principalmente l’Europa centrale, in particolare la Germania, ma anche la Repubblica Ceca, l’Austria e la Polonia. In queste zone, la birra viene prodotta seguendo la legge di purezza tedesca del 1516, che stabilisce che la birra può contenere solo quattro ingredienti: acqua, malto d’orzo, luppolo e lievito.

Le caratteristiche sono un gusto leggermente dolce e la presenza di un aroma di luppolo. Inoltre, questa birra è caratterizzata da un colore chiaro e una bassa gradazione alcolica, generalmente compresa tra il 4 e il 5%.

La lavorazione prevede una fase di fermentazione a freddo, che avviene a temperature inferiori ai 10°C. Questo processo conferisce alla birra un sapore pulito e fresco, ma richiede anche un periodo di maturazione più lungo rispetto alle altre birre.

La storia della birra Lager risale al XIX secolo, quando la birra veniva prodotta a Monaco di Baviera, in Germania. In quel periodo, la birra scura era la più popolare, ma con l’avvento della birra Lager, la produzione di birra chiara ebbe una grande espansione.

Divenne presto popolare in tutto il mondo, grazie alla sua capacità di adattarsi ai gusti locali. Negli Stati Uniti, la birra Lager divenne popolare nel periodo del proibizionismo, poiché la bassa gradazione alcolica la rendeva adatta per il consumo quotidiano.

In conclusione, è una delle birre più popolari al mondo, caratterizzata dalla bassa fermentazione, dal gusto leggermente dolce e dall’aroma di luppolo.

La zona di produzione principale è l’Europa centrale, dove viene prodotta secondo la legge di purezza tedesca del 1516. La lavorazione prevede una fase di fermentazione a freddo, che conferisce alla birra un sapore pulito e fresco. La birra Lager ha una lunga storia, che risale al XIX secolo, ed è diventata popolare in tutto il mondo grazie alla sua capacità di adattarsi ai gusti locali.